Momo: Simona Cipollone canta "Fondanela" e conquista Sanremo

Canale: ATTUALITA il 07 Marzo 2007 Commenta

-ad-

Fenomeno Momo: la sua "Fondanela" è ormai un tormentone: una canzone scartata dalle selezioni per la categoria giovani di Sanremo 2007, ma riproposta dallo scaltro Piero Chiambretti nel DopoFestival, ed è stato subito successo. Simona Cipollone, in arte Momo, cantautrice abruzzese, nata 35 anni fa a L'Aquila, non è certo tipo che lascia indifferenti, un personaggio strano, nel look e nelle movenze, più schernita o compiatita che apprezzata, questa artista non smette di sorprendere. Intanto pochi sanno che Simona Cipollone, alias Momo, è la coautrice della canzone "Che bella Gente", che è valso il secondo posto a Simone Cristicchi nell'edizione del Festival di Sanremo dello scorso anno (nell'edizione originale, da lei scritta, era intitolata "Embè". Elisa la definisce "geniale", Chiambretti la vuole come ospite fissa a Markette (su La7), Cristicchi è suo amico, ma la storia di Simona Cipollone è fiabesca. «Una notte mi è apparso in sogno Totò e mi ha detto che da quel giorno mi sarei chiamata Momo. Ho mollato gli studi di psicologia per dedicarmi alla musica, esibendomi nei locali di Roma dove ho fatto amicizia con Simone Cristicchi. Il romanzo di Ende (il tedesco Michael Endel, autore del romanzo "Momo", ndr) l’ho letto solo due anni dopo». Poi il tormentone, «apri fondanela… chiudi fondanela», con una strana danza propiziatoria che, svela l'autrice, le è stata insegnata dal maestro Wang durante un corso di rilassamento Chi Kung, a che ha conquistato tutti, anche se in modo controverso, consacrando Momo come parte complementare della vittoria del suo amico Simone Cristicchi, che intanto cantava la follia umana. Simone e Simona, che strana coincidenza, forse un alter ego di Cristicchi al femminile, due volti di una stessa medaglia, musica e follia, arte e pazza genialità, un binomio bizarro, ma vincente; almeno così ha deciso il pubblico. E ora esce anche l'album di Momo, "Il giocoliere", con la produzione artistica del cantautore americano Jono Manson. Nell'epo ca dell'omologazione totale e della clonazione come garanzia di successo, ecco una bella fiaba a lieto fine, e che esalta finalmente la diversità. Ma chi sono allora i veri matti?



-ad-

Articoli:

articoli correlati con: Momo: Simona Cipollone canta "Fondanela" e conquista Sanremo


Momo: Simona Cipollone canta

La commissione europea da l’ok ai cellulari accesi in aereo

Il portavoce dell’ Ue Martin Selmayr annuncia la possibilità di poter tenere accesi i telefonini in aereo, il servizio potrebbe essere disponibile già dalle prossime settimane in tutti [...]

Momo: Simona Cipollone canta

Nyotaimori: il Sushi servito sul corpo di donne nude

Mangiare sushi diventa sempre più una tendenza anche in Italia, ma l’ultima novità riguardo quest’alimento è il “nyotaimori” ovvero utilizzare invece del classico piatto, il corpo [...]

Momo: Simona Cipollone canta

Scoperto il gene che causa le metastasi al seno nei tumori: il SATB1

Uno studio americano ha permesso di catturare il gene che causa le metastasi del cancro al seno,questo gene comanderebbe altri 1000 geni a suo piacimento per indurre la formazione [...]

Momo: Simona Cipollone canta

Test antidroga gratis per gli adolescenti di Milano

Presentato il Piano Antidroga del Comune di Milano per contrastare l'uso delle sostanze stupefacenti sempre più diffuso da parte dei giovani adolescenti fra 13 e i 16 anni. Alle famiglie [...]

 

Commenti:

commenti su: Momo: Simona Cipollone canta "Fondanela" e conquista Sanremo


 

Nome (richiesto):

Email (richiesto, l'emal non verrà  visualizzata):

Sito web (opzionale):

Commento (richiesto):

Codice di verifica
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Ricarica immagine

 
© 2002 Superba, tutti i diritti riservati.